82

Di fronte ai capolavori mancano le parole, e si ricorre ai numeri: oltre 24 metri di lunghezza e 5,50 di larghezza, per 56,3 tonnellate di peso che si muovono alla fantastica velocità di 45 nodi con un’autonomia di 300 miglia. Tutto questo potendo conversare tranquillamente, con tono di voce normale, perché la rumorosità è stata calcolata in 70 dBA. Altro numero prestigioso, i 3 premi World Yacht Trophy che raccolse al suo debutto, al Festival de La Plaisance di Cannes. Capirete quindi perché questo favoloso 82 piedi (erede del P80) sia stato denominato “il missile travestito da yacht”. E se alle doti di missile abbiamo accennato, lasciateci citare i fattori di comfort e piacevolezza: il sundeck raggiungibile con la scala in carbonio a scomparsa, la famosa porta finestra a tre ante (anch’essa a scomparsa) che divide pozzetto e salone, gli interni lussuosi e di classe firmati Poltrona Frau. Potenza, comodità e prestazioni si apprezzano ulteriormente nelle virate a tutta velocità, che grazie al sistema Autotrim si compiono senza perdere un nodo di velocità. L’emozione di questa manovra diventa adrenalina pura se vissuta nella cabina armatoriale dove, per l’inclinazione della barca, la maxi-finestratura open-view finisce sott’acqua, regalandovi il brivido di un viaggio supersonico fra le onde. Tornando ai numeri, il P82 ha 1 solo difetto: prima o poi dovrete scendere per tornare sulla terraferma.

Main Deck

Layout

Categories



Richiedi Maggiori Informazioni